Giornate Diabetologiche Sangiorgesi: Incontri multidisciplinari

L'Aifa ha recentemente introdotto la Nota 100 grazie alla quale un elevato numero di specialità medicinali anche in associazione potranno essere prescritte direttamente dal medico di medicina generale oltre che da tutti gli specialisti. Circa un terzo dei pazienti diabetici infatti è seguito esclusivamente dal Medico di Medicina Generale (MMG) che finora non era autorizzato a prescrivere le categorie di farmaci che sono diventate di grande rilievo per il trattamento del diabete e delle sue complicanze: inibitori del SGLT2, agonisti recettoriali del GLP1 e inibitori del DPP4. Si tratta di un passaggio molto atteso, richiesto sia dalle associazioni di pazienti che dai medici, che consentirà alla Medicina Generale di acquisire un ruolo primario nella gestione integrata del diabete senza perdere di vista la necessità di una eventuale valutazione da parte dello specialista. Attraverso questo corso infatti si intende riunire per un momento di conoscenza, confronto e formazione aperto a un gruppo ridotto di discenti, le figure professionali di DIABETOLOGO, CARDIOLOGO e MMG in un evento residenziale di circa 4 ore in cui si discuterà di «opportunità» e «insidie» della nota 100 con focus sulle terapie ipoglicemizzanti innovative ed in particolare GLP1- RA iniettivo e/o orale e associazioni precostituite con l’obiettivo di rimarcare l’importanza dell’approccio multidisciplinare al paziente diabetico, favorire la creazione di team locali e illustrare le differenti terapie antidiabetiche innovative.

Faculty

dr.ssa GIUSEPPINA DE SIMONE

dr RAFFAELE LIMATOLA

dr CIRO COZZOLINO

dr.ssa CARMEN SFORZA

Durata

4 ORE



BROCHURE FILE UNICO
04 marzo 2023 04 marzo 2023
Blog Thumb